Un bene profondo

Un bene profondoOgni causa come sappiamo ha il suo effetto, spesso con i nostri comportamenti abbiamo provocato tutta una serie di accadimenti negativi. Certe volte ci siamo messi in marcia e abbiamo ottenuto veloci risultati, altre volte abbiamo compromesso la nostra stessa reputazione. Il nostro autolesionismo è stato solo fonte di guai. Nelle situazioni prima abbiamo tenuto duro, ci siamo impegnati, poi ci siamo adagiati, abbiamo cercato degli accomodamenti. Qualche volta abbiamo azzardato un comportamento audace e abbiamo toccato il fondo commiserandoci. Davanti a quello che abbiamo combinato siamo rimasti a bocca chiusa, senza ripensarci troppo. In certi momenti ci siamo avviati, malgrado tutto, verso l’autodistruzione, verso il crollo. Anche se in cuor nostro abbiamo riconosciuto con franchezza i nostri sbagli non amiamo che si facciano dei pettegolezzi su di noi. Continuiamo a vagabondare guardando la realtà con freddo distacco. Le persone che ci vogliono bene hanno sentito il dovere di intervenire con durezza e noi non abbiamo sopportato il loro massiccio intervento. Le loro parole non sono state musica piacevole per le nostre orecchie. Con rammarico le persone che ci amano ci hanno visto precipitare nel buio. Le persone che ci vogliono bene spesso ci hanno trattato con durezza e noi non le abbiamo sopportate. I loro interventi non sono stati frutto di un nepotismo ma sono stati mossi solo dal desiderio di fare il nostro bene. Le persone che invece noi reputiamo amici sono sempre gentili con noi, non ci criticano, ci assecondano con disinvoltura, non bloccano i nostri propositi. Le persone di famiglia invece sono poco amichevoli, ci rimproverano. Di fronte a un nostro nuovo look audace gli amici ci sorridono i familiari ci spingono a tornare sui nostri passi, ci invitano a riflettere. Chi ama sa essere duro e in certe circostanze deve essere duro. Pensiamo alla madre che ha donato il proprio cuore all’unico figlio maschio e che poi denuncia alla polizia quando scopre che lui è divenuto un drogato spacciatore. Il bene profondo si manifesta in vari modi e noi dobbiamo sempre tenere a mente che non sono le persone indulgenti quelle che ci aiutano. Il punto di riferimento deve essere sempre il bene degli altri e nostro.

 

Ester Eroli