Floriade

FloriadeUn incontro annuale molto colorato è sicuramente quello di Camberra, capitale dell’Australia. Ogni anno nel periodo primaverile, che in quelle terre coincide con settembre e  ottobre, si svolge nel cosidetto park Commonwealth il festival dei fiori, noto anche come festa della primavera. Un evento bucolico che richiama molti appassionati di piante e fiori dilettanti e professionisti. La manifestazione iniziata nel 1988 ha avuto un successo popolare con circa trecentomila visitatori ogni anno provenienti dalle zone e città limitrofe e dall’estero. Si tratta di una notevole attrattiva turistica. L’idea di questa festa era venuta a un importante architetto del dipartimento dei territorio della capitale Camberra, specializzato in design . Durante la manifestazione si possono ammirare molte specie di piante e fiori, composizioni artistiche floreali, disegni realizzati con fiori, sculture di fiori, veri mercati addetti alla vendita di bulbi e piante originali. La festa prevede mostre fotografiche a tema, musica dal vivo, intrattenimenti teatrali, convegni, celebrazioni, proiezioni cinematografiche, esposizioni artistiche, attività ricreative, ludiche, gare di decorazioni floreali, partecipazioni di bande musicali, intrattenimenti per bambini. Le scuole primarie partecipano attivamente alla iniziativa oltre la gente comune. Gli amanti delle piante possono comprare arredi e fiori per i loro giardini privati. I visitatori possono anche entrare gratuitamente nel Nazional Arboreum creato nel 2005, che offre la visita  a molte varietà di alberi. Il nazional Arboreum possiede un centro visitatori, negozi per lo shopping, e un ristorante ben attrezzato.

 

Ester Eroli

 

Leggi anche: