Ice Club a Roma

Nel cuore di Roma, a due passi dal Colosseo, da via Cavour, in via di Madonna dei monti 18/19, facilmente raggiungibile con la metro, troviamo un curioso e accogliente  locale, aperto tutti i giorni fino alle due di notte, utile per una serata alternativa . L’Ice club rappresenta una novità, un luogo surreale che diventa persino locale notturno quando per entrare nelle ore piccole spesso bisogna fare la fila. Un luogo fantasioso, unico in Italia, gestito da persone dinamiche, professionali, capaci di parlare molte lingue per i turisti stranieri che affollano questo club.

Il locale, che può essere definito anche un cocktail bar, è caratterizzato da pareti di ghiaccio. E come entrare in un mega frigorifero. All’ingresso vengono fornite tutte le spiegazioni, poi si viene immessi in una sala longitudinale non grandissima dove si può stare senza limiti di tempo circondati da 40 tonnellate di ghiaccio autentico. In questo originale luogo molte sono le attrazioni. Prima di entrare il personale gentilmente offre dei guanti e una mantella termica, una sorta di tuta protettiva per il gelo.

Il bancone non molto grande è di ghiaccio puro. Le sedie solitamente in stile impero romano sono di ghiaccio ricoperte di pelle. I sedili sono tutti di ghiaccio duro. L’interno è abbellito con gruppi di statue tutte rigorosamente di ghiaccio che raffigurano l’antica Roma. Le panche di ghiaccio hanno la pelliccia sopra. La stanza ha anche numerose nicchie e salette sui lati. Ogni sei mesi circa artisti polacchi e inglesi cambiano le sculture ispirandosi a varie tematiche non ultima la Roma antica. Le sculture uniche nel suo genere sono ricche di decorazioni di ghiaccio. I busti sono curati nei particolari.  Nella stanza senza finestre si può restare pe ore tenendo però conto che i posti sono pochi e limitati. Nell’insolito ambiente ci si trova a -5 gradi di temperatura. L’esperienza particolare è arricchita con bibite servite in coni di ghiaccio che possono essere mangiati e bicchieri scintillanti di giaccio . La lunga attesa può essere ricompensata accomodandosi in un suggestivo igloo con intorno rappresentazioni in ghiaccio di monumenti e tavolini di ghiaccio. Nel giorno di san Valentino le coppie possono alloggiare negli igloo e a loro vengono serviti baci perugina e piccole bottiglie di champagne. Esistono anche dei posti nelle grotte pittoresche in ghiaccio scolpito. La temperatura resta fissa durante tutto il tempo. Nel locale atipico vengono serviti drink di ottima qualità e sfiziosi.

Sono presenti tutta una selezione di drink alla mente, alla liquirizia, di distillati, di vodka semplice e aromatizzata da gustare nel dopocena, di grappe e superalcolici a prezzi accessibili. Per i minorenni ci sono sprite, aranciate ecc.  e un menù distinto. Si servono anche aperitivi ghiacciati. Si paga all’ingresso quindici euro a persona comprensivo di una consumazione. I drink prevedono ben 15 qualità di vodka.

Sicuramente il lato più suggestivo è la musica si sottofondo che cambia spesso e le luci che si alternano nei vari colori. Le luci e i suoni creano una atmosfera di magia, quasi fatata.

Locali simili li possiamo trovare solo a Stoccolma, Praga, Amsterdam.

 

Ester Eroli

 

Leggi anche: