Proibizioni

Il rapporto uomo- donna non è mai stato facile. Gli uomini sono pronti a colpevolizzare le donne anche solo per una semplice occhiata  a un bel ragazzo, mentre loro si concedono vere e proprie distrazioni. Non accettano debolezze. Spesso non hanno fiducia delle donne.  Ogni donna deve fare i conti con gli sguardi avidi degli uomini sul proprio corpo. Gli uomini hanno il potere di rendere complicate le cose più semplici. Vogliono sottomettere le donne e non si mettono mai nei loro panni. Gli uomini tengono la propria vita  interiore separata, distinta, nessuno conosce i moti del cuore, delle donne vogliono sapere tutto.

Molti uomini hanno l’abitudine, anche quando c’è una convivenza, di proibire alla donne alcune cose, specialmente letture di riviste frivole, di romanzi gialli e rosa. Con la spiegazione che montano la testa e non sono educativi. Molti uomini in modo odioso e petulante proibiscono delle letture. Pretendono di essere obbediti, vogliono averla vinta. Spesso si arrabbiano, sbattono le porte, insultano per indurre le donne a cambiare tipo di letture. Si mostrano di cattivo umore.  Le donne non sono libere i indipendenti persino nelle letture. Devono leggere solo cose impegnate e noiose. Molte donne cadono nella trappola per paura di ritorsioni, liti, inquietudini.

Gli uomini poi invece magari collezionano riviste porno e altre sciocchezze varie.

Certamente le proibizioni non fanno bene alla relazione. Sono atti cinici che denotano leggerezza e immaturità.

Le proibizioni sono un vero biglietto da visita che mostra il carattere dell’uomo. In certi casi bisogna rispondere per le rime.

 

Ester Eroli