Buio

Negli ultimi tempi i social sono un punto di ritrovo di giovani  e meno giovani. Le chat sono luoghi di aggregazione, dove è possibile conoscere nuove persone, nuove amicizie, nuovi amori. Sono sempre di più le persone che conoscono i compagni di vita in rete. Si è arrivati a un vero  e proprio abuso della rete. Nelle chat è possibile sempre cambiare pelle e avventurarsi nel mondo virtuale a caccia di divertimento puro. Si può mentire, bluffare con disinvoltura, nascondere segreti e fatti privati. Si può giocare, prendere in giro, parlare liberamente.

L’amore in chat spaventa di meno  e riscalda il cuore. E’ divenuta una abitudine parlare in chat in cerca di compagni per un giorno, una sera, un anno, una vita. Molte relazioni sfociano in convivenza e matrimonio. Si arriva ad entrare in confidenza con molte persone con cui si condividono emozioni, ricordi. Si scambiano notizie, novità. Si assimila il gergo dell’altro  e ci si adegua. Vengono superate apparentemente barriere di ogni tipo culturali, religiose, linguistiche. La rete in fatto di conoscenze amorose ha trionfato, risulta migliore di ogni tipo di classica presentazione. Avvengono ogni giorno sorprese, incontri.

Tuttavia bisognerebbe adattarsi saggiamente alla rete. Ogni tanto infatti succede qualche fatto spiacevole, piccole catastrofi. Donne che usano foto di ragazze belle e poi magari sono orrende, uomini teneri che si scoprono aggressivi e violenti, donne sottomesse che diventano perfide.

Va sempre più di moda l’appuntamento al buio che scatena l’adrenalina, ed è emozionante. Si accettano appuntamenti con sconosciuti.  Il rischio scatena la fantasia e accende il desiderio. La cosa strana è che si rifiuta una persona  perbene , di cui si sa tutto in anticipo, per andare incontro all’incognita che può procurare anche spiacevoli sorprese. Molte donne in questi appuntamenti alla cieca sono state sedotte, violentate, malmenate. In un appuntamento al buio non si fa solo una comparsa come a teatro, può essere coinvolgente e negativo al massimo grado. Un appuntamento con sconosciuti può essere rischioso, e fonte di pericolo. Meglio non avventurarsi troppo e farsi accompagnare da amici fidati.

 

Ester Eroli