Ceprano

A soli venti km da Frosinone nella valle latina nei pressi del fiume Liri troviamo Ceprano. Il nome viene dal latino Ceparius, in riferimento probabilmente a un antico romano che prese parte attiva alla congiura di Catilina e fu per questo mandato in esilio in questo luogo che divenne a livello pratico colonia romana come dimostra ampiamente il suo museo civico. Nel mese di ottobre si svolge il famoso palio delle corti una importante rievocazione storica.

Poi con l’avvento dei cristianesimo divenne un centro liturgico importante come mostrano i molti conventi  e santuari che troviamo nella zona.

La campagna di Ceprano è molto ricca di coltivazioni e di aree naturali.

In questa zona molto fertile troviamo un agriturismo ciociaro che si chiama il colle situato sulla via Cese. Aperto a pranzo e cena è chiuso solo il mercoledì per riposo settimanale. Il sevizio hotel invece è sempre aperto.

All’interno troviamo una vera  e propria fattoria con tanto di stalle e animali. Troviamo pecore, cavalli, asini, montoni,  mucche, galline, pony, bufale e piante di ogni tipo come mandorli, nocciole ecc. si possono fare passeggiate con i  pony  e i cavalli. Il locale vende anche prodotti locali e artigianali come mozzarelle di bufale, caciotte, spiedini, pancetta, formaggi, salsicce, salumi, marmellate ecc.

Sono possibili degustazioni di cibi e bevande come vini della zona. I menù per i clienti sono vasti si va dai primi piatti come tortelli, fettuccine, cannelloni, lasagne, bucatini , gnocchi  ecc per arrivare ad agnello, spiedini, pesce di lago, rosbif, pancetta, rolè. I dolci rigorosamente fatti in casa sono alle mandorle, ai frutti di bosco, alla crema pasticcera. Esiste anche un punto vedita.

Le camere dell’albergo sono sia rustiche che eleganti alcuni nelle tinte della ciociria. Il soggiorno è adatto a coppie, famiglie di ogni tipo.

 

Ester Eroli