Cerimonie segrete

Gli uomini sembrano avere nel tempo sempre gli stessi atteggiamenti. Quando incontrano una donna pensano solo a sedurla, a portarla in luogo appartato, a fingere di ascoltarla, a criticare il suo abbigliamento se è troppo castigato. Gli uomini vogliono sempre la botte piena e la moglie ubriaca senza tanti sacrifici. I loro amori sono basati su assurde pretese. Gli uomini vogliono amori che non sanno di aver già avuto. Spesso non ricordano neppure il nome dell’ultima fiamma che hanno posseduto probabilmente solo nel corpo e forse poco o per niente nell’anima. Intenti a nuove conquiste non hanno nostalgia del passato. Ogni storia è invece un ricordo a sé che non viene mai disseppellito, infatti nessun uomo ama raccontare il proprio vissuto specie sentimentale. La via sentimentale di un uomo è spesa ad assorbire altre vite. L’uomo è un essere dilaniato dalla passione enorme non dall’amore puro, non dalla poesia dell’amore romantico. Se l’amore si insinua nel loro cuore alcuni cercano di scacciarlo. Non vogliono cadere nel laccio della suggestione d’amore. Spesso strepitano per avere una donna e dopo che lei ha ceduto si allontanano tranquilli come niente fosse, soddisfatti di essere arrivati al dunque. Molti ragazzi, magari fidanzati,  creano profili su internet fittizi solo per agganciare ragazze da prendere in giro. Ragazze sole credono di avere con certi individui una sintonia che è solo apparente perché gli uomini fingono di pensarla come loro. Nella realtà ci sono solo menzogne e raggiri. Le donne ammaliate che cadono nella trappola si fanno scudo con immagini che sono solo bugie. Raccontano infatti di ragazzi che si sono inginocchiati per chiedere la loro mano. Molte raccontano estasiate di aver assistito a questa specie di cerimonia segreta, che può apparire agli adulti anche ridicola, se si tiene conto che molte storie naufragano nell’incomprensione e nella pura violenza. Lo splendore dell’amore, dei fiori della cerimonia del corteggiamento  che diventa orrore, sopraffazione, uccisione. Due persone che dovrebbero essere legate da amore indissolubile che si odiano e si colpiscono senza ritegno. Ci sono donne che giustificano certi affronti estasiate dalla fase dell’inginocchiamento con tanto magari di musica e fiori e anello di brillante pieno di bagliori luminosi. Molti accompagnano la cerimonia di inginocchiamento con una lettera d’amore piena di promesse fasulle e belle parole.

In passato i ragazzi erano più maturi. Prima scoprivano se stessi, e poi si impegnavano seriamente con una donna senza smancerie, senza tante cerimonie esteriori. L’amore lo si poteva leggere nei loro occhi luminosi, incendiati dall’amore vero.

 

Ester Eroli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.