Chiaroveggenza

Ci sono dei personaggi che sono divenuti una leggenda per i loro poteri di chiaroveggenza, che sono stati presi in considerazione, interpellati. Spesso sono anche intellettuali, gente di spettacolo sempre tuttavia restia a parlare di se stessi in questo campo. Hanno compiuto guarigioni, prodigi, sono stati seguiti, ascoltati. Le loro rivelazioni sono state affidate a libri, autobiografie. Il mistero della morte, dell’universo è stato svelato almeno in apparenza, almeno in parte. La paura della morte e dell’infinito a spinto molti a credere anche per distruggere il senso di precarietà dell’esistenza. Ad alcuni è stata attribuita una natura particolare.

Tuttavia esistono persone comuni che hanno dei poteri e che non vengono credute. I loro racconti non fanno impressione non convincono solo perché non sono noti. Sono persone che anzi vengono esiliate, allontanate, messe all’angolo, a distanza. Sono accusati di essere visionari, di trasgredire.

Negli ultimi tempi tuttavia le cose si stanno sbloccando perché si sono sviluppate alcune forme di registrazione di fenomeni paranormali.

Scuole di pensiero hanno messo in atto dei sistemi sofisticati di registrazione, per cui si possono ascoltare vibrazioni, rumori, sonorità.

L’arcano lentamente si svela grazie a moderne tecnologie. In Gran Bretagna in molti castelli sono state rivelate presenze di entità di trapassati grazie a potenti registratori.

Ester Eroli