ESTRANEI

La nostra società sbandiera sempre il suo alto grado di evoluzione proprio in tema di accoglienza e di integrazione. Si definisce una società tollerante, assolutamente disposta ad accogliere stranieri di ogni razza, nazione, lingua. Passi avanti sono stati fatti in questo campo. L’integrazione nelle scuole sembra ormai raggiunta. Ci sono stranieri che sono venuti in cerca di un riscatto e hanno trovato lavoro, casa, dignità, rispetto. In fondo siamo tutti umani anche se parliamo linguaggi differenti. I casi di integrazioni sono numerosi  . Molti atteggiamenti negativi sono stati annullati. Molte chiese si atteggiano a protettrici degli immigrati. Molti cittadini fanno i samaritani, molte donne le crocerossine. Si tratta spesso di illusioni, di realtà fluttuanti. Molti fanno i voltafaccia.  Ci sono ancora quelli che insegnano ostilità verso i diversi e i poveri. Fra le razze ci sono ancora solchi profondi. Il cambiamento è solo in superficie.

I problemi nascono spesso a livello familiare, nelle mura domestiche dove nessuno penetra. In alcuni ambiti familiari si respinge con fermezza un fidanzato/a straniero. Lo sposo straniero è guardato con diffidenza e sospetto, con disprezzo. Nei loro confronti si hanno atteggiamenti rigidi, discriminanti. Molti giovani respinti si sono rivolti a consultori familiari. Nessuno si fida di uno straniero e lo tratta con durezza e crudeltà come se fosse un cacciatore di soldi e di dote. Un matrimonio misto per molti è una combinazione pericolosa. Molti genitori restano sorpresi della scelta dei figli. Lo straniero è guardato a vista dai parenti che si intromettono, che lo maltrattano senza scrupoli, ogni volta si replicano atteggiamenti offensivi, ossessivi, persecutori. Molti stranieri piangono lacrime amare per la loro scelta sentimentale e di vita.

Gli stranieri non hanno accesso facile nelle famiglie come si crede. Nel segreto delle case ci sono ancora respingimenti, dissoluzioni. Molti fidanzati vengono minacciati, costretti a fuggire, terrorizzati. Un fenomeno in espansione specie se il ragazzo o ragazza è benestante, laureato. Non si può permettere di confondersi con gente straniera proveniente da terre lontane e diverse.

I tempi sono cambiati in apparenza sul fondo restano pregiudizi oscuri come la notte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.