Il ruolo delle similitudini nella ricerca della compagna

Esistono varie categorie di uomini. Una vera galleria di soggetti. Alcune caratteristiche però si equivalgono in un discreto gruppo di soggetti. Innanzi tutto dopo una delusione d’amore fatta di amarezze e veleni molti uomini tendono inevitabilmente a tentare subito di riprovarci senza impegno se non altro per dimenticare. Non hanno voglia di essere fedeli alla vecchia fiamma sia pure intelligente, spiritosa, sexy. Cercano di nuovo compagnia, anche se non proprio una storia seria. Si incontrano ogni tanto ma hanno bisogno di una nuova compagna discreta e modesta. E’ un atteggiamento diverso dalle donne che dopo una storia finita male non amano ricominciare subito perché amare è troppo penoso per loro. Magari si vedono con amici, chiedono aiuto alle amiche. cercano di smaltire la delusione.

Molti uomini, anche quelli più intelligenti  e rispettabili, cercano di trovarsi una donna simile alla madre nel carattere, nelle fattezze. Uno che ha avuto una madre piccola non alta di solito per istinto detesta le donne molto alte e si mostra entusiasta per quelle più basse. Se la madre è una donna molto bella e mora, la cercano con le stesse fattezze del volto. Inconsapevolmente si trovano bene solo con una ragazza magari bionda e gentile come la madre o che sa cucinare come lei piatti tipici della tradizione. Questo spiega perché molte nuore sono scambiate dalla gente per figlie della suocera, perché la ricordano. Gli uomini adorano le donne simili alle madri anche se non lo ammettono.

 

Ester Eroli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.