INDAGINI

Molti sono gli esperti, gli studiosi che si sono occupati delle principali caratteristiche dei segni zodiacali. Ci sono segni più spavaldi, altri più selvatici e timidi, alcuni più invidiosi di una invidia divoratrice, altri più bugiardi, altri più rabbiosi capaci di una furia bieca spesso accuratamente celata. Alcuni si compiacciono di essere crudeli e nel segreto amano vedere i nemici cadere come birilli. Alcuni concedono tregue, o addirittura il perdono. Altri esibiscono la propria calma proverbiale. Alcuni si comportano in modo cinico e spregevole specie davanti a un torno o un affronto di vario genere. Alcuni sono sadici e amano le battute perverse. Alcuni sono freddi altri si lasciano coinvolgere di più. Alcune persone dello stesso segno pur essendo apparentemente uguali sono diversi a causa dell’ascendente. In alcuni segni la crudeltà è dominante.

In uno studio è stato evidenziato come i vari segni mostrano la loro rabbia. Di solito i pesci hanno un comportamento neutro, poco arrogante, ma per certi versi egoista e sprigionano risentimento, ardore di vendetta. In loro non c’è traccia di brutalità. La loro rabbia non è inconsulta. Al contrario l’ariete è impulsivo, bellicoso, incoerente, nelle sue parole ci sono offese, minacce, avvisaglie di tempeste che non tarderanno a venire. L’ariete si mette di impegno e certe volte odia con un lampo di luce maligna negli occhi. Per la rabbia si abbruttiscono i lineamenti. All’opposto il toro lascia correre anche se per la rabbia potrebbe pure lanciare oggetti in un atto improvviso. Ma il toro è abbastanza  benevolo. Spesso ride con ironia quasi divertito per sdrammatizzare. I gemelli sono sagaci, poco inclini a gesti plateali, il loro comportamento è rassicurante, addolcente. Ogni tanto possono urlare. La rabbia è latente, non operativa. Il cancro ha spesso comportamenti ambigui, strani, si ravvisa la sua rabbia ma preferisce piangere, fare la vittima, non incrementa la sua aggressività. La sua reazione può essere solo forzata dagli eventi. La sua rabbia è artificiosa, mai ruvida. I suoi approcci non sono mai alterati. Difficile grida. Il leone invece inveisce, si fa sentire, mostra il suo stato d’animo. Si vede che spasima di rabbia come un forsennato. La vergine è indifferente, mostra un certo timore a arrabbiarsi. Ogni tanto si meraviglia per la rabbia degli altri. La bilancia ama fulminare con lo sguardo. Spesso la sua rabbia svanisce presto senza conseguenze, scompare nel nulla. Lo scorpione rivela una impetuosità indomabile, mostra brutalità, antipatia, maltratta, imperioso e brutale. Sembra un alcolizzato che si agita avvolto dai fumi dell’alcol. Il sagittario si rivela pratico, insensibile,  sbatte le porte con violenza. Si assiste spesso alla sua sfuriata. Il capricorno invece massacra con le parole, senza passare ai fatti. E’ abbastanza contenuto. Dopo azzera la rabbia ed è pronto a fare pace con slancio benevolo. L’acquario è rabbioso, intenso, urla a voce alta, si dimena, azzera la gentilezza. In lui nel tempo ci sono residue tracce di rabbia. Non è moderato urla in casa al cellulare, in strada, fa scenate e piazzate colossali. Usa un linguaggio sboccato, indegno e induce a reazioni. Non è sobrio e controllato. Si lascia andare a epiteti audaci indirizzati a tutti. Poi la rabbia si spegne in poco tempo. I segni più rabbiosi sono quelli di fuoco, quindi conviene non stuzzicarli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.