La compagnia teatrale MONTICELLI 12 continua la sua avventura in Friùl

Dopo il successo di “180” la commedia brillante portata in scena al teatro San Giorgio di Udine dalla rinnovata compagnia teatrale “Monticelli 12”, Adriano Zara si cimenta nel “Tesoro di San Daniele” una nuova pièce teatrale da lui stesso redatta e diretta presso l’Auditorium “La fratta” di San Daniele del Friuli e a seguire presso l’Auditorium di Malnisio.

Una commedia che anche se può apparire come uno spot pubblicitario per il luogo di produzione che, insieme a Parma detiene lo scettro del migliore prosciutto d’Italia e quindi del Mondo, di fatto fa riflettere su alcuni malvezzi umani quali l’avidità e la ricerca del facile guadagno e punta garbatamente il dito sul problema sociale della disoccupazione giovanile.

Una divertente messa in scena che nasce da un racconto che nel 2018 ha partecipato al premio letterario: “Per le antiche vie”, promosso dal Circolo d’arte e cultura di Monreale Valcellina (PN) che poi è stato trasformato ed elevato al rango di commedia dall’autore stesso per volontà del direttore del premio.

Ed ecco che … un breve racconto di 7 pagine e 12mila caratteri, diventa una commedia brillante di 40 pagine e 72mila caratteri … Insomma è un po’ la storia del bruco che si trasforma in crisalide e poi evolve in una stupenda farfalla che infine vola sul palcoscenico per la gioia dell’autore, degli attori e soprattutto del pubblico.

 

Adriano Zara