La percezione del colore verde

Il verde è un colore dello spettro per certi versi definito freddo. Nelle diverse gradazioni si trova in una lunghezza d’onda intermedia. La parola viene dal latino viridis ed era riferito alle rocce e minerali di questo colore come il quarzo, il marmo, il ferro. Il verde è stato il primo colore del vetro a causa della impurità del ferro nelle sabbie usate per realizzarlo. Il verde è un colore primario, è stata fatta una classificazione dettagliata dei tipi di sfumature. si può combinare con altri colori primari e derivati.

Ha avuto nel tempo una connotazione simbolica, nel senso di rinascita, risveglio, speranza. Il colore verde induce al riposo in quanto l’occhio fa meno sforzo  nel visualizzarlo. In molti popoli ha avuto il significato della libertà, in quanto il colore della natura  e della clorofilla  e delle aurore boreali  Si usa nella cromoterapia per combattere l’insonnia, l’asma, la depressione, la cardiopatia, l’esaurimento, le emorroidi, le malattie nervose.

Il verde è un colore che è stato molto usato in passato per le divise, nello sport. Tuttavia negli ultimi tempi ci si è resi conto che è un colore scomodo. Negli uffici di un certo livello, rappresentativi chi lo indossa viene guardato con sospetto. Molte donne che lavorano negli uffici, nei laboratori, nelle case di moda, nel campo medico e didattico se indossano un capo verde sono guardate male dalle colleghe. Le altre donne guardano con occhio critico, che disapprova. Ci sono state donne che si sono viste guardate di continuo e osservate solo perché indossavano un top verde sotto una giacca scura. I cappotti, i giubbini verdi, i giacconi sono malvisti. Gli abiti interamente verdi, specie se è un verde brillante o smeraldo, sono guardati male. Al mare anche i costumi verdi non sono ben accettati. Molte donne hanno finito per evitare di acquistare capi di abbigliamento e oggetti di questo colore per non andare incontro a sguardi insistenti che imbarazzano. Molte si sono accorte di questa antipatia per il verde molto tardi e all’inizio pensavano che la causa fosse un’altra, ma poi hanno compreso. Le donne purtroppo hanno il maledetto vizio di dimostrare apertamente la loro disapprovazione con gesti e sguardi inequivocabile che lasciano senza parole. Sono stati respinti e criticati pure abiti in verde tenue, in verde militare e verde acqua che pure è un bel punto di verde. Ci sono poi donne che per reazione quando sono fuori dagli ambienti di lavoro si sbizzarriscono usando il colore verde per gli abiti e il trucco e il costume da bagno. In fondo le costrizioni sono uno strazio. Ognuno dovrebbe essere libero di indossare qualsiasi colore, e questo se è vero sulla carta non è vero nella realtà. anche i dirigenti di aziende hanno guardato torvo dipendenti con la cravatta verde. Sembra che ci sia la guerra al verde che pure è un colore altamente rilassante. Per fortuna molte case di moda lo stanno riproponendo anche come abito da sera e molte personalità, attrici lo indossano senza timore.

 

Ester Eroli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.