Lincoln children’s museum

Il Nebraska, stato federale americano, è diviso in 93 contee, nella zona delle grandi pianure si può trovare la regione Widcat hills detta del gatto selvatico molto suggestiva come paesaggio. La città più popolosa è Omaha, ma la capitale dello stato è Lincoln.

Nella capitale , che si trova nella contea di lancaster, famosa per i suoi 100 parchi ricchi di sentieri verdi,  non molto ricca di attrazioni turistiche di rilievo, troviamo il Lincoln children’s museum un vero e proprio museo dei bambini che può essere visitato da tutti gli appassionati di giochi e divertimenti. E’ un museo per tutte le età, per adolescenti, genitori, nonni accompagnatori. Molti vi conducono anche neonati, nel museo c’è la attrezzatura per accudirli.

Il museo, che si articola su tre piani, è aperto tutto il giorno, offre molti spunti di intrattenimento per adulti e piccini che possono fare giochi insieme e stimola la curiosità e il talento grazie a validi supporti. I bambini apprendono con l’esperienza diretta, occupandosi un po’ di tutto. Possono imparare molte cose e sviluppare la creatività.

Le attrazioni interattive sono numerose, ci sono negozi, di tutti i tipi, alimentari, drogherie  ecc in miniatura dove i bambini si esercitano a fare la spesa e a vendere, forni in miniatura. Ci sono orologi di tutti i tipi, anche a cucù,  compreso un orologio gigante molto grazioso che colpisce i bambini e cattura la loro attenzione . I bambini possono giocare al dottore, indossare uniformi da astronauta nella zona dedicata alla luna, abiti di vigili urbani e di vigili del fuoco. I bambini possono, in questo parco giochi, dedicarsi a molte attività. Ci sono edifici e città in miniatura aperti alla esplorazione dei bimbi e alla loro immaginazione.

Il museo è sempre molto affollato anche grazie al suo biglietto d’ingresso molto poco costoso e al personale che è molto affabile e capace.

La città si mostra molto attenta alle esigenze dei più piccoli, ogni anno organizza anche veri tornei di basket.

 

Ester Eroli