Miao miao

La diffusione delle nuove droghe sintetiche in tutta l’area europea è preoccupante. Sono attirati soprattutto ragazzini poco più che adolescenti che non hanno mai preso stupefacenti e che pensano sia una cosa innocua ogni tanto assaggiare qualche sostanza sintetica.

Negli ultimi tempi si sta diffondendo una nuova droga sintetica, nata in Cina, chiamata scientificamente mefedrone ma che è stata battezzata con il nome M-cat o miao miao nel gergo studentesco.

Si tratta di una sostanza che non costa molto, di facile reperibilità. Provoca gli stessi effetti delle anfetamine e dell’ecstasy, si può anche sniffare come la cocaina, ingerire come capsule, o sciogliere in qualche bibita. E’ uno stimolante sintetico usato generalmente come fertilizzante per le piante. Si può prendere persino online, nei mercati, nei negozi di giardinaggio, nelle bancarelle di quartiere. Sembra una sostanza innocua, anche se molti ragazzi si sono sentiti molto male dopo averla ingerita.

I ragazzi fanno a gara per accaparrarsi questa droga dello sballo. Il mefedrone non è l’unico stimolante, ce ne sono altri di ultima generazione, potenti e forti. Sono sostanze prodotte sinteticamente, alcune appartenenti alla famiglia dei catinoni il cui ingrediente principale è la sostanza contenuta nel miao miao.

Il miao miao è una pianta diffusa in Etiopia, Kenya, Yemen.

In verità tutte le sostante sono pericolose e non si può dire di non essere drogati e poi si assumono prodotti di vario tipo.

 

Ester Eroli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.