Quando attivare e disattivare il firewall

Quando attivare e disattivare il firewallIl firewall è invece un programma che ha il compito di controllare la provenienza di files così come giungono al nostro computer, e osservare il comportamento dei programmi che chiedono accesso alla rete. Se abbiamo impostato il firewall nel modo migliore, seguendo le indicazioni di default, potremmo essere certi di non cadere vittima di un virus o di un trojan durante la nostra navigazione all’interno delle pagine web.Un tipico esempio di utilizzo del firewall è il caso in cui si utilizzi un videogioco che permette di operare una sfida virtuale a distanza, con un avversario presente in rete: se non vi interessa questa opzione, bloccate l’accesso alla rete per questo programma e concorrerete alcun rischio.Se si verifica un bug durante lo svolgimento del gioco, cioè se un attacco informatico colpisce coloro che stanno utilizzando il gioco, vi sarete salvati da una infezione di virus informatici.Voglio suggerirvi il programma PeerBlock, utile firewall di tipo open source, che viene quindi distribuito in modo gratuito in rete.