Prove

Gli uomini negli ultimi tempi sono cambiati, sono forse diventati più distratti, più cinici, più ironici. Nel rapporto con le donne sono peggiorati. Non si dichiarano più in modo romantico, non usano più il saluto, un tempo era diffuso il baciamano, non usano parole gentili. Anzi ci sono stati dei casi in cui gli uomini si sono dileguati per Capodanno. Hanno lasciato in casa la fidanzata vestita per il veglione e non si sono presentati, allettati da altri inviti. La fidanzata è caduta nell’oblio come indegna di loro. Molti sono spariti per le vacanze estive allettati da viaggi di piacere con amici occasionali e poi si sono ripresentati in autunno come niente fosse. Non si sono parole per definire questi comportamenti ignobili  e maleducati Denotano ignoranza e l’ignoranza rovina tutto. Ci sono poi uomini che litigano, che infieriscono sulle compagne sia in modo verbale che fisico, che si vantano di essere superiori e esperti di tutto.

Le donne che hanno bisogno di credere a un uomo, attendono pazienti, altre volte intristite. E’ faticoso combattere con un uomo superbo, esaltato, che scuote la testa per ogni cosa. Per molti ogni occasione è buona per attaccare la compagna. Molti uomini pretendono di avere sempre ragione, di influenzare le scelte di lei, di invadere il campo altrui . Le donne si ritrovano a non avere nessuno a cui rivolgersi.

Molte donne vengono diminuite, disprezzate, offese per molto tempo. Ogni uomo si crede migliore, si crede inserito in un’altra dimensione, più precisa e importante.

Le donne devono imparare a ragionare, non solo ad arrangiarsi. Devono soprattutto imparare a mettere alla prova gli uomini, i ragazzi, i fidanzati.

Spesso i giovani fidanzati sono strafottenti, ridono persino dei genitori della fidanzata e dei loro amici. Le donne tacendo danno il consenso a questi trattamenti barbari.

Dopo una serie di prove un giovane può essere promosso.

 

Ester Eroli