La splendida spiaggia di San Vito lo Capo e i suoi festival

La splendida spiaggia di San Vito lo Capo e i suoi festivalEsiste in Italia una spiaggia, famoso luogo di soggiorno, che nella classifica europea delle spiagge più belle si colloca addirittura all’ottavo posto. E’ una spiaggia bianca, con coste frastagliate, promontori di roccia, ciottoli, dove lo sfruttamento edilizio non ha infierito. L’acqua del mare è trasparente, i fondali ricchi di pesce che ben si prestano alla pesca subacquea.

A soli quaranta km da Trapani si può godere la vista di un panorama splendido dato da San Vito lo Capo. Il nucleo originario del borgo era infatti un santuario, sorto nel trecento, che nel quattrocento divenne una fortezza per alloggiare i pellegrini. All’inizio era solo una piccola cappella dedicata al patrono San Vito, originario della Lucania, che giunse in Sicilia per sfuggire alle persecuzioni di Diocleziano e che venne martirizzato. Il santuario è stato più volte ristrutturato. San Vito era famoso per le sue guarigioni prodigiose e per la capacità di scacciare i demoni.

In questo paese si svolge il couscous festival, in omaggio alla pietanza tipica del nord Africa e della Sicilia occidentale. Il semolino cotto al vapore viene cucinato con verdure bollite, o spezie come quello più piccante della Tunisia. In Sicilia è presente la variante realizzata con zuppa di pesce o con pesce in umido, come gamberi, scorfani, gallinelle, cernie ecc. Nello stato di Israele si usa spesso una variante con pollo, agnello o salmone. In alcuni stati si usa anche cucinarlo con ceci e cavolfiore. La festa del couscous è una rassegna internazionale che vede la partecipazione di chef di otto paesi, tra cui anche il Senegal e la Tunisia, e consiste in una gara gastronomica di ricette della tradizione mediterranea di questo piatto. La festa è accompagnata da concerti serali gratuiti, spettacoli a cielo aperto ecc.

A san Vito nel mese di Luglio si svolge anche la rassegna dei libri dove ogni anno vari autori, giovani e non, presentano le loro opere. Nel paese si svolge anche il festival internazionale degli aquiloni con la partecipazione di molte persone che danno vita a spettacoli acrobatici di aquiloni a suon di musica, alla fine della serata vengono eletti Mr e Miss Aquilone.

Nel mese di Giugno si svolge anche il festival internazionale dell’integrazione culturale e dell’immigrazione. Inoltre in questa terra si svolge la festa internazionale degli arrampicatori di roccia, i partecipanti si cimentano sfruttando le montagne della zona. La rassegna più bella è quella del pesce azzurro, accompagnata anche questa da convegni, spettacoli ecc.

 

Ester Eroli

 

San Vito Climbing Festival 2012 – Day 1

 

Cous Cous Fest 2012 – (San Vito Lo Capo – Sicily)

 

Leggi anche: