Un ottico perfetto

Un ottico perfettoMolte persone hanno seri problemi di vista e per questo hanno costantemente bisogno di un ottico serio e di fiducia. Generalmente si tende a scegliere quello più vicino alla propria abitazione che magari possiede un parcheggio e macchinari idonei. Spesso seguendo questo criterio siamo andati incontro a veri e propri disastri. Ci siamo trovati di fronte a tempi di attesa dilatati, a lunghe liste di attesa, a personale indifferente e scattoso che ci ha trattato male, a ottici privi di esperienza e grazia, superficiali, a prezzi esagerati, a materiali scadenti. Successivamente ci siamo allontanati dal nostro quartiere ma la soluzione non si è rivelata ottima. Allora abbiamo seguito le pubblicità alla tv, alla radio, sulle riviste di moda, abbiamo fatto una ricerca approfondita e siamo approdati nel negozio più esclusivo della città. Anche qui siamo stati trattati con indifferenza da ottici non amanti della materia, opportunisti e meschini che ci hanno venduto prodotto scadenti, lenti a contatto che si sono consumate dopo pochi giorni, occhiali con gradazione sbagliata. Molti ottici si sono approfittati della nostra buona fede e ci hanno ingannato. Per interesse, per calcolo ci hanno raggirato. Hanno fatto finta di rigenerarci le lenti a contatto ma non l’hanno fatto, hanno finto di cambiarci le lenti agli occhiali da sole ma ci hanno restituito lo stesso occhiale facendosi pagare. Alla fine dietro ogni mossa abbiamo visto la falsità. In automatico abbiamo abbandonato quel negozio che ci considerava come pedine di una scacchiera, non esseri umani. Con alcuni ottici non abbiamo raggiunto nessuna intesa. Alcuni a malapena ci rivolgevano la parola, si limitavano a darci il nuovo paio di lenti a contatto o di occhiali senza nemmeno controllare. Più che un negozio di ottica sembrava un normale emporio commerciale. Siamo fuggiti con una smorfia di disgusto dipinta sul viso. Ormai non ci scandalizzava più niente. Dalla categoria ottici potevamo aspettarci di tutto. Ci siamo poi mossi immediatamente per trovare la soluzione ideale. Abbiamo telefonato agli amici, ai conoscenti per trovare l’ottico ideale, per ascoltare i loro consigli senza riserve. Abbiamo poi trovato l’ottica Vision a Roma, in via acqua Bullicante, e siamo rimasti sorpresi. La prima cosa che colpisce è la passione e l’attitudine, la preparazione, la professionalità, la cortesia degli ottici e la presenza di strumenti all’avanguardia. Apparentemente sembra un negozio tradizionale ma al suo interno troviamo molte linee innovative. Troviamo lenti a contatto in silicone, giornaliere molto confortevoli, montature delle migliori firme, occhiali da sole splendidi promozioni , il tutto a prezzi accessibili. La gentilezza del personale ci ha colto di sorpresa, ci ha contagiato. L’attesa è stata rilassante. Allora abbiamo compreso che era necessario un cambiamento e inoltre che se si vuole trovare la qualità bisogna per forza guardarsi intorno, chiedere aiuto agli amici. Da soli non si va da nessuna parte.

Ester Eroli

Leggi anche: